Passeggiando per Roma… San Pietro

San Pietro… scopriamola passeggiando

Roma è una città immensa, credo sia inutile dirvelo, ma nonostante questo, è possibile scoprirla anche passeggiando.

Basilica di San Pietro

Partendo dal B&B potrete in 5 minuti arrivare nell’imponente piazza della Basilica di San Pietro.
La Basilica di San Pietro è la più grande delle quattro basiliche papali, la più grande del mondo e centro del cattolicesimo. Lunga 218 metri I lavori di costruzione di questa imponente basilica iniziarono nel 1506 e durarono per 120 anni, mentre la sistemazione della piazza antistante si concluse solo nel 1667 per opera del Bernini. Si tratta comunque solamente di una ricostruzione, essendo la prima risalente al IV secolo.

 

 

 

 

EntrPietà di Michelangeloando nella Basilica continuerete a vedere la maestosità, infatti vi troverete davanti a tre navate, nella prima, lunga quasi 190 metri troverete robusti pilastri sui quali si aprono grandi archi a tutto sesto, alti 23 metri e larghi 13. Nella navata sinistra, nella prima cappella a destra, troverete la Pietà di Michelangelo la scultura è protetta da una teca di cristallo a seguito dei danneggiamenti subiti nel 1972. La navata sinistra si apre, invece, con la cappella del Battesimo, decorata con mosaico.

 

 

 

 

Cupola di San Pietro vista dall'interno

Con oltre 133 metri di altezza, 41,50 metri di diametro e 537 scalini per saline fino alla lanterna, c’è lei: la cupola di San Pietro, simbolo di Roma, meglio conosciuto dai romani, come “er Cupolone”, nonché logo del mio B&B!

Visitare la cupola ha un costo di 7 euro prendendo un’ascensore e proseguendo a piedi per altri 320 gradini, altrimenti 5 euro proseguendo a piedi per altri 551 gradini.

Potete visitare il sito www.vatican.va per gli orari di apertura e delle messe.

 

 

San Pietro colonnato

Ultimo, ma non meno importante, abbiamo il colonnato di San Pietro: 284 colonne, 88 pilastri disposti in tre corsie con 140 statue di santi, alte 3,10 metri. Il Bernini dispose radialmente in quattro file le 284 colonne, per organizzare prospetticamente la piazza, aumentò quindi gradualmente il diametro di ciascuna colonna, riuscendo a mantenere invariate le relazioni tra gli spazi e le colonne anche nelle file esterne. Per questo, quando sarai nella piazza, mettiti su uno dei due dischi che troverai nella piazza, e ti accorgerai come davanti a te, tu abbia la sensazione di avere una sola fila di colonne.

 

Un altro effetto ottico a San Pietro, lo avrete camminando su via della Conciliazione, volgendo lo sguardo verso la basilica, se vi avvicinerete, vedrete la grande Chiesa rimpicciolirsi, e l’obelisco ingrandirsi, viceversa, se vi allontanerete, l’obelisco si rimpicciolirà e San Pietro diventerà più grande.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: